tutelaminori
Falco Investigation

Falco Investigation

La tutela dei minori grazie all’investigatore privato

Con questo articolo vogliamo spiegare il perchè affidarsi ad un investigatore privato per la tutela sul minore.

La propensione alla trasgressione da parte dei minori, in questi ultimi decenni, è aumentata in maniera esponenziale. Sui quotidiani appaiono sempre più spesso titoli allarmistici come: “Stupratore a tredici anni”; “Giovanissimi ma violenti”; “Bullismo a scuola”; “Sesso, fumo ed alcool: identità del minore”.

I genitori, impegnati e stressati dalle ambizioni lavorative, dalla quadratura del bilancio o dagli impegni sociali, sono sempre più in difficoltà nel capire e interpretare i cambiamenti e l’aumentata conflittualità dei figli adolescenti. E spesso viene da domandarsi se i conflitti adolescenziali siano un problema dei figli o piuttosto una condizione indotta dai genitori. In questi frangenti il ricorso a un investigatore può essere non solo giustificato, ma anche consigliabile per tre principali ragioni:

  • garantire la dovuta imparzialità e l’equilibrio di valutazione che il genitore da solo, per il suo coinvolgimento emotivo, non può conseguire;
  • fugare o confermare, in maniera certa, un dubbio che potrebbe compromettere il rapporto tra genitori e figli;
  • per quanto riguarda i genitori, ottenere preziosi consigli sulla maniera più appropriata per affrontare i comportamenti conflittuali dei figli, come ad esempio rivolgersi a chi di competenza (psicologo o neuropsichiatra infantile) e mettersi in discussione, per appurare se tali comportamenti conflittuali non siano in realtà da ricondurre a loro problemi relazionali tra i coniugi.

CONDIVIDI

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email
Open chat
Live Chat
Salve,
Come possiamo essere utili?